L’auto 2 posti senza volante e pedali secondo Google

Sul blog ufficiale di Big G è apparsa una bellissima notizia sull’auto “auto-pilotata”, ed amando la tecnologia ho già invidia per le generazioni future che probabilmente nei prossimi anni potranno usare con facilità prodotti di questo tipo.


PUBBLICITA'

FINE PUBBLICITA'

Lo scopo fondamentale è quello di eliminare le problematiche dovute ad autisti distratti, drogati o ubriachi. Queste vetture infatti non hanno pedali e neanche volante, pensate ad un autobus a 2 posti che potrebbe portarvi facilmente in qualsiasi luogo senza stress e senza dover rinunciare a lavorare durante il tragitto.

Design minimal che a me piace un sacco, forse mi ricorda anche un po la mia Smart che trovo pratica da usare in città! I test sono già iniziati e se i risultati saranno positivi Google avvierà un “programma tester” in California che potrebbe permettere il lancio negli anni successivi.

Da noi probabilmente arriverà quando negli usa le macchine voleranno, ma mi piace pensare che un giorno un auto possa guidare per me senza dover pensare al traffico. Questo progetto potrebbe sostituire a pieno le attuali auto che adesso si possono prendere per qualche ora o minuto…

Velocità massima dichiarata, 40kmh circa quindi offre una bella passeggiata per la città!

Vi consiglio di vedere il filmato sopra in questo articolo perche vedere un non vedente “guidare una macchina”  fa capire quanto potrebbe essere utile una vettura di questo tipo, se poi vedremo anche i cani attraversare la città è il massimo! Gli anziani potrebbero rimettersi al volante senza rinunciare allo spostamento che con i mezzi molte volte è difficoltoso!

In europa i mezzi di trasporto senza guidatore sono vietati ma vedremo in futuro l’evolversi della situazione!

Alla prossima!!


PUBBLICITA'

FINE PUBBLICITA'

Se hai trovato la risposta che cercavi, puoi offrirmi un caffè con una donazione o visita altre pagine!

About Rocco Grasso

Consulente IT, titolare di RMG SOLUTION di Rocco Grasso. Appassionato Apple, ottime doti di Problem Solving. Esperto Analista ed ex responsabile supporto tecnico per una grande multinazionale. Non vi parlerò di Rumors li considero nocivi. In questo Blog non siete solo numeri quindi vi seguirò nella risoluzione di tutti i problemi derivanti dai device Apple. Dovete solo avere pazienza e rispondo a tutti, se siete maleducati e pretendete una risposta non riceverete nessun supporto.