OnePlus One dopo tre mesi di test, le mie considerazioni

Buongiorno a tutti gli amici, vecchi e nuovi, sono tornato dopo un lungo periodo di pausa, preso proprio per allontanarmi un po da Apple e concentrarmi su tutte le qualità hardware del mio nuovo OnePlus One e del bellissimo sistema operativo Android 4.4 con modifica Cyanogen installato di default.


PUBBLICITA'

FINE PUBBLICITA'

Ho scelto di cambiare sistema e smartphone dopo la presentazione del nuovo iPhone 6, vi avevo fatto un’analisi QUI e comunque iOS 8 dopo averlo testato in anteprima in versione Beta mi aveva stufato… nella seconda parte di questo articolo vi dirò anche il perchè.

L’hardware del telefono:

Partiamo dal mio OnePlus One Black, 64GB di memoria, processore Qualcomm© Snapdragon™ 801, display da 5.5” 1080p i film che noleggio li guardo con molto piacere anche in HD. Ram da 3GB con una batteria della quale sono innamorato follemente da 3100mAh ve ne parlo tra poco ma mi ha cambiato la vita!

La fotocamera posteriore? Pensavo che avere un iPhone fosse un plus su questo argomento, ma la fotocamera prodotta da Sony, montata sul OnePlus One è stata apprezzata da moltissimi utenti anche esperti nel settore, anche se ad oggi molti professionisti trovano migliore la fotocamera di Apple e io ci credo. Ad ogni modo, lo smartphone monta il modello SONY EXMOR IMX214 da 13MegaPixel con apertura e rapporto focale f2.0, con ottica e sensori di alta qualità. Sono presenti 6 lenti fisiche e il software gode di diversi filtri come HDR, se avete una mano ferma farete foto spettacolari. Per la prima volta guardando alcune bachche di facebook ho visto gente che mi rubava le foto e le pubblicava sul loro profilo, questa cosa mi ha creato disagio ma significa che il mio smartphone può girare a testa alta! La fotocamera frontale è da 5MegaPixel anche in questo caso vi assicuro che le foto sono fantastiche!

Sono presenti 3 microfoni che permettono una qualità audio ottima, il problema viene causato eventualmente dal firmware c’è stata una versione iniziale che dava alcuni problemi di comunicazione ma è stata corretta quasi subito. Gli speaker sono favolosi e l’audio è perfetto devo abbassare ogni volta il volume… Maggiori informazioni sul sito ufficiale https://oneplus.net/it

Tutto questo quanto costa? Solo 299€ la versione black da 64GB e 269€ la versione White da 16GB. Di seguito vi illustro alcuni video ufficiali che rispecchiano la realta.

Time Laps 15 sec, 6 ore di riprese:

Slow Motion 120fps:

Creato con passione:

Unboxing vi riporto il video ufficiale:

Il test di Qualità del prodotto

 

Considerazioni:

Grazie alla potentissima batteria e hardware del telefono il sistema operativo gira perfettamente, per la prima volta dal primo iPhone 3G ho tutte le notifiche abilitate di tutte le App (TUTTE scusate ve lo ripeto TUTTE!). Non ho dovuto modificare nulla e impazzire con i test per trovare il settaggio migliore. Lo stacco dalla presa di corrente alla mattina ore 6.30 circa e lo riattacco alle 00.30 tutti i giorni ed ho ancora il 50%/40% di batteria se l’ho usato poco (navigazione sporadiche, uso di app genriche, chiamate, messaggi e whatsapp fisso), 30% con uso medio e 8% se ho fatto durante la giornata oltre ad un uso intensivo anche due videochiamate skype.

Il sistema operativo con modifica Cyanogen mi ha aperto un mondo tutto nuovo, per la prima volta sono riuscito ad apprezzare Android, facile intuitivo ma sopratutto comodo! Posso condividere qualsiasi cosa con qualsiasi App, posso fare tutto quello che non riuscivo a fare con Apple con estrema facilità, poi le feature del Tocco rapido sono fantastche. Premo due volte su qualsiasi parte dello schermo si accende il display inserisco il codice con combinazione numerica o con combinazione dei punti (c’è anche la combinazione Fotocamera con riconoscimento viso). Disegno a Display spento una V con il dito si accende la torica posteriore un’altra V per spegnarla, se faccio un tondo con il dito parte la musica e se disegno delle frecce avanti o indietro ovviamente scorro le canzoni. FANTASTICO!

Ho installato da subito l’antivirus McAfee la versione a pagamento mi permette di ricevere anche degli scatti fotografici se qualcuno sbaglia il codice e mi vuole spiare il telefono, ogni cartella può essere protetta da un’ulteriore password quindi le app sono ancora più al sicuro, ad esempio ho messo questa funzione per le app bancarie (paypal, banca, poste pay etc…).  Ogni schermata può essere personalizzata da widget, esiste un’app chiamata Clean Master che mi permette di tenere traccia delle applicazioni che usano troppo la CPU, MA COSA MOLTO MOLTO IMPORTANTE mi ripulisce chache ma anche i file inutili che Facebook ed altre app si conservano nel sistema! Avete presente quando trovate su iPhone 100MB facebook 1GB di spazio occupato da Mail etc…. ecco il sistema permette la pulizia su iPhone quest’app non riusciva a lavorare come si deve! 52 persone tra i miei contatti sono passati da Apple a questo smartphone in pochi mesi e sono una più contenta dell’altra anche se alcune cose mancano….

Google Play Store è la nota dolente alcune App vengono sviluppate prima per iOS e poi per Android, personalmente mi sono anche demoralizzato per le riviste sono pochissime quelle presenti su Edicola e se avete ad esempio Sky o Mediaset Premium vi incazzerete sapendo che le due aziende prendono i vostri soldi per il servizio streaming ma hanno chiuso accordi commerciali solo con Samsung ed Apple quindi GRAZIE agli hacker potete scaricare delle versioni che installate in due piccolissimi passaggi, alzate pure il dito medio alle due aziende! Scaricate apk e in pochi secondi avete l’app installata? Si avete capito bene molte app si installano senza passare da google Play, come ad esempio Lottomoatica ha deciso di gestire tutto tramite web quindi si scarica l’app direttamente dal loro sito e si installa in pochi secondi, se esce una nuova versione al primo avvio vi viene proposto il nuovo APK.

Sono un po incazzato con Google ma si merita, in alcuni casi, l’insuccesso e vi spiegherò il perchè nei prossimi giorni ma pensate ad una cosa.. Se Google dovesse ritirare tutte  le sue APP da AppStore quanti utilizerebbero ancora un iPhone? Quanti avrebbero da ridire su questa cosa.. analizeremo piu avanti la cosa…

Torniamo al OnePlus One. Si può prendere solo su invito, ma solo in alcuni casi viene inserita la possibilità di poterlo prendere senza, quindi aspettate il giusto momento od effettuate una registrazione per aspettare l’invito.

Non mi piace la politica di dover aspettare una mail anche per poter comprare la fantastica cover in Bamboo https://oneplus.net/it/oneplus-one-bamboo-styleswap-cover, le trovo assurde queste decisioni ma è una Start-Up probabilmente è giusto cosi.

Consiglio questo smartphone a tutti quelli che vogliono cambiare con un telefono di qualità senza dover spendere troppi soldi. Grazie ad alcuni hakcer che ogni giorno aggiornano la ROM in anteprima sono riuscito a vedere come sarà il nuovo sistema operativo Android Lollipop su OnePlus One, in poche parole STUPENDO e molto minial.

Forse provare Android su Samsung non è stata una buona idea, non mi sono mai trovato bene ed ho sempre criticato alcune impostazioni che trovavo troppo complesse ma Android con modifica Cyanogen su OPO (OnePlus One)  è facile da configurare e non mi ha mai dato nessun problema. Non sarete SOLI in questi due mesi hanno già effettuato due aggiornamenti firmware ma quest’anno sono stati 4 circa lo smartphone è nato ad Aprile 2014…

Sarà dura tornare ad Apple probabilmente dovrò farlo dopo la primavera per ora mi tengo il mio OPO e i miei gioielli in laboratorio iPhone 3GS, iPhone 4S e iPhone 5 per fare i test ed aiutare i più deboli visto che Apple pensa solo ai suoi nuovi top gamma.

Notizia di qualche seconda fa, OnePlus One da qualche mese aveva rotto i rapporti con Cyanogen e per il 12 Febbraio verrà rilasciata una modifica del sistema con nuovo firmware che si chiama OxygenOS!

Come sempre … mi mancava dirverlo… Alla prossima!!!!!!

 

 


PUBBLICITA'

FINE PUBBLICITA'

Se hai trovato la risposta che cercavi, puoi offrirmi un caffè con una donazione o visita altre pagine!

http://www.rmgsolution.it

Consulente IT, titolare di RMG SOLUTION di Rocco Grasso. Appassionato Apple, ottime doti di Problem Solving. Esperto Analista ed ex responsabile supporto tecnico per una grande multinazionale. Non vi parlerò di Rumors li considero nocivi. In questo Blog non siete solo numeri quindi vi seguirò nella risoluzione di tutti i problemi derivanti dai device Apple. Dovete solo avere pazienza e rispondo a tutti, se siete maleducati e pretendete una risposta non riceverete nessun supporto.