SPG Keyless addio alle chiavi e card, le stanze si aprono con lo smartphone

La tecnologia studiata da SPG Keyless di Starwood permette di aprire la camera di un albergo semplicemente con un tocco sullo smartphone.


PUBBLICITA'

FINE PUBBLICITA'

Lanciata in anteprima il 5 Novembre dalla catena Starwood in una decina di alberghi da Pechino a NewYork, SPG Keyless è il primo sistema di accesso mobile che vi permetterà di entrare in una stanza senza dover trovare la card o la fastidiossisima chiave.

Questo innovativo sistema ha pensato proprio a tutto, infatti non dovrete neanche fare il check.-in alla reception, tutto quello che vi serve è all’interno dell’applicazione.

Entro giugno 2015 Starwood dovrebbe ampliare questa tecnologia a 30 mila porte in 150 hotel di famosi brand come Aloft, Element e W Hotel in tutto il mondo.

Come funziona? Effettuate l’ordine attraverso il sito o tramite l’applicazione, entro 24 ore prima della data di inizio del vostro soggiorno, riceverete una notifica del check-in, con un avviso che la vostra stanza N° XX è pronta, vi verrà assegnata la chiave bluetooth automatica. Senza dover fare code alla reception potete salire direttamente nella stanza ed abilitando l’app appoggiate lo smartphone sulla serratura tecnologica!

Un breve video vi dimostra le potenzialità di questa tecnologia

Potete scaricare l’app per iOS dal seguente banner

icon
SPG: Starwood Hotels & ResortsStarwood Hotels and ResortsViaggiGratisScarica

Mentre la versione Android dal seguente banner

SPG: Starwood Hotels & ResortsStarwood Resorts & Hotels Viaggi e info locali FreeScarica

Maggiori informazioni sugli hotel che hanno già questa tecnologia potete visitare il sito https://www.spgpromos.com/keyless/

Siete già riusciti a provarla?

Come sempre alla prossima!


PUBBLICITA'

FINE PUBBLICITA'

Se hai trovato la risposta che cercavi, puoi offrirmi un caffè con una donazione o visita altre pagine!

About Rocco Grasso

Consulente IT, titolare di RMG SOLUTION di Rocco Grasso. Appassionato Apple, ottime doti di Problem Solving. Esperto Analista ed ex responsabile supporto tecnico per una grande multinazionale. Non vi parlerò di Rumors li considero nocivi. In questo Blog non siete solo numeri quindi vi seguirò nella risoluzione di tutti i problemi derivanti dai device Apple. Dovete solo avere pazienza e rispondo a tutti, se siete maleducati e pretendete una risposta non riceverete nessun supporto.